Domenica 18 ottobre si è svolta la prima finale Internazionale del circuito India Golf Cup.
Una giornata all’insegna dello sport e della cultura con un ricco programma di attività collaterali pensate non solo per i giocatori ma anche per il pubblico accorso per l’occasione:

Test Drive Maserati:

Un tridente sinonimo di eccellenza, un rombo di motori che regala emozioni. Grazie al main partner Maserati Auto Vonk, i presenti hanno potuto scoprire alcuni gioielli della casa modenese e testare con mano l’emozione regalata da questo prestigioso marchio automobilistico.

Il Mondo Better in Blu:

Un arredo di design, un set up d’eccezione o una degustazione di whisky speciale? Numerosi sono i dettagli inseriti messi in scena nello Showroom Better in Blu, attraverso il quale gli ospiti hanno potuto respirare da vicino il magico mondo degli eventi.

Realtà Virtuale:

Tornare a divertirsi come bambini stando comodamente seduti su di una semplice sedia? Ecco la sensazione provata da tutti i coraggiosi che hanno voluto vivere in prima persona l’emozione di una roller coaster da brividi provando la postazione di realtà virtuale allestita in collaborazione con il nostro partner Smar7.

Spazio Culturale:

L’India è un paese estremamente variegato ed interessante.

Una mostra fotografica con gli scatti del giornalista italiano Walter Porzio ha permesso di conoscere al pubblico, angoli del Nord-Est dell’India. A corollario della giornata un interessante speech del giornalista italiano sull’India ancora sconosciuta.  Esposti in sala dei pregiati Sari, tradizionali vestiti femminili del subcontinente indiano.

Cucina:

In collaborazione con la brigata del Ristorante Delta Green i clienti hanno potuto assaggiare deliziosi specialità indiane sul pranzo e durante il cocktail di premiazione.

Massaggi Indiani:

Secondo l’antica disciplina medica indiana ”l’Ayurveda” (Ayur – Veda “La Consapevolezza della Longevità) il massaggio è consigliato come pratica (anche sotto forma di auto-massaggio) per la prevenzione di tutti i disturbi ed il mantenimento della salute e del benessere, ma ha anche, ove necessario, come terapia di cura vera e propria. In collaborazione con il nostro partner Shanti Deva abbiamo offerto  delle sessioni di massaggio gratuite  attraverso le quali alcuni fortunati hanno potuto rilassarsi e apprezzare questa benefici di questa meravigliosa disciplina.

Arte:

Non semplici trofei ma una premiazione a regola d’arte è la formula Better In Blu adottata per questa prima Finale Internazionale.  Giovani artisti ma di notevole spessore: Daniele Bongiovanni pittore accademico, poeta e illustratore; Pier Bonifacio, pittura emozionale quasi intuitiva; Elisa Rossi, giovane artista iperrealista e Giorgio Basfi, la cui arte è in equilibrio tra materia e spirito, hanno creato i premi inspirati al tema India – Golf.

Desideriamo ringraziare tutti i numerosi partecipanti, la Camera di Commercio Indiana per l’Italia, il Golf Gerre Losone e gli sponsor che hanno sostenuto questo progetto e vi lasciamo con alcune impression di questo fantastico evento: